La provincia di Crotone

CROTONE

La provincia di Crotone offe spunti di riflessioni storiche e paesaggi che ci riportano alla Magna Grecia quando Crotone era patria del filosofo-matematico Pitagora. Spunti dello stesso periodo storico anche a Capo Colonna ad 1 Km da Crotone, con il tempio di Hera Lacinia. Proseguendo per il litorale incontriamo il ridente quartiere di Le Castella di Isola Capo Rizzuto con una splendida fortificazione spagnola.

Tra i beni culturali del crotonese spiccano: il borgo di Santa Severina, la medioevale Caccuri, Mesoraca col bellissimo convento Ecce Homo. Belle ed accoglienti le spiagge di Crucoli ed interessanti dal punto di vista naturalistico le foci del fiume Neto. Punti chiave di accesso alla provincia di Crotone sono: l’aeroporto di Crotone Sant’ Anna, la strada statale 106 litoranea da nord a sud, la E 846 che si imbocca allo svincolo di Cosenza Sud dell’autostrada A3.

A chi piace la buona cucina consigliamo il piatto tipico crotonese: “U Cuadraru”, una ricca zuppa di pesce molto piccante, accompagnato dal famoso vino calabrese “Cirò”, e per concludere gli ottimi formaggi pecorini delle alture del Marchesato.