La Calabria tirrenica

La Calabria tirrenica.

L’itinerario si snoda lungo la riviera cosentina con numerosi centri balneari quali: Praia a Mare, Scalea con le sue grotte preistoriche, scendendo più a Sud, la scogliera di Fiuzzi e San Nicola Arcella dalle case bianche. In zona troviamo pure Cirella, Diamante, Belvedere, Sangineto, Cetraro e Guardia Piemontese colonia valdese unica nel mezzogiorno ed attrezzata stazione termale e balneare.

Il nostro itinerario ci porta a Sud e incontriamo un’infinità di stazioni balneari attrezzate con Paola, San Lucido, Fiumefreddo, Amantea, si arriva in provincia di Catanzaro con il golfo di Santa Eufemia e Lamezia Terme, uno dei centri economici più importanti della Calabria. Da visitare Pizzo, Vibo Marina, Tropea e Capo Vaticano da dove si vede tutta la costa tirrenica calabrese. In provincia di Reggio Calabria, l’area turistica di Gioia Tauro con Palmi, Bagnara e Scilla, infine oramai sullo stretto di Messina con lo Jonio che irrompe, Villa San Giovanni, importante porto che collega la Calabria alla Sicilia.